Edilizia: I Consigli Che Non Devi Assolutamente Perdere

Edilizia: i consigli che non devi assolutamente perdere

Sei un tipo che ama affidarsi ad un solo strumento per non sbagliare mai?
I cambiamenti sono necessari e, prendere in considerazione le alternative, è utile al fine di ottenere performance qualitativamente alte e soprattutto realizzate in maniera professionale.
In questo articolo ti mostrerò che, qualche volta, è importante rischiare e fare la differenza.
Se sei impaziente e vuoi visualizzare direttamente i nostri lavori clicca qui .

Nel mondo dell’edilizia, è importante considerare tutte le opzioni e compiere scelte in base alle situazioni che si presentano.
I terreni e gli spazi non sono tutti uguali e, ognuno, necessita di determinati materiali per far si che la costruzione sia stabile e duratura.

Giorgio L., lo ha capito solo una volta che si è reso conto che doveva abbandonare le vecchie abitudini.
Essere tradizionalisti e ancorati alle sole modalità che conosciamo senza cercare un approccio diverso, va bene fino a quando non compromette il lavoro e la possibilità di offrire un servizio ottimale.

Convincere il nostro cliente di questo non fu affatto semplice e, comportò molte energie. Alla fine, la svolta venne da sola nel momento in cui si trovò davanti all’ennesimo problema.
Stanco e sfinito decise, per una volta, di lasciar fare a noi e lasciarsi consigliare nella scelta di quali prodotti utilizzare per la sua costruzione.
Hai bisogno di una consulenza? Lascia qui la tua email e sarai ricontattato.



Acconsento al trattamento dei dati.


Come si dice, ogni impedimento è giovamento!
Fu così che Giorgio L., ottenne il risultato che desiderava e riuscì a risolvere la situazione nel migliore dei modi.
Tu cosa fai quando vedi la terra sotto ai tuoi piedi franare? A chi ti affidi?
Continua a leggere se vuoi scoprire soltanto una parte dei consigli che siamo in grado di offrirti.

I 5 prodotti dell’edilizia di cui non puoi fare a meno

Avrai capito ormai che la prima cosa da fare è “tastare il terreno” per capire con che tipo di suolo abbiamo a che fare.
Dopodiché possiamo passare ad analizzare tutte le soluzioni adottabili e scegliere quella più efficace.
Come? Di seguito, ti dirò i 5 elementi essenziali per un’edilizia risolutiva.

Per realizzare recinzioni, tamponature e tramezzature di edifici civili o industriali conviene utilizzare i nostri blocchi prefabbricati in calcestruzzo vibrocompresso ed utilizzabili per murature interne ed esterne.
Gli stessi sono prodotti in diversi spessori a partire da 8 fino a 30 cm per la tipologia forata oppure in formato 12x24x40 per la versione “blocco pieno”. Considerata la straordinaria compattezza del prodotto è possibile procedere alla loro posa “faccia vista” ossia senza necessità di intonacarli. A seconda dello spessore riusciamo a garantire crescenti prestazioni di resistenza al fuoco.

Per la realizzazione dei vani per porte e finestre si procederà installando le nostre architravi prefabbricate di lunghezza fino a ml. 5,00 realizzate in calcestruzzo tipo C 25/30 armato con ferro tondo tipo B 450C.

Dovendo procedere alla realizzazione dei solai, la procedura migliore anche con rapporto qualità prezzo prevede l’impiego delle nostre lastre tralicciate con alleggerimento in polistirene, prodotte su misura del cliente per solai con luci fino a ml. 10,00. Utilizzandole si ha il vantaggio di avere un montaggio rapido ed in completa sicurezza, possibilità di non intonacare il soffitto grazie alla superficie perfettamente liscia delle lastre, un isolamento termico acustico compatibile con la realizzazione di edifici in classe energetica “A”.

Per la recinzione di un’area esterna o di un semplice terreno agricolo, invece, abbiamo infinite soluzioni che partono dai paletti armati per recinzioni (tipologia utilizzabile anche per i vigneti) realizzati con calcestruzzo tipo C 25/30 armato con acciaio tipo B 450C – ai quali andare ad integrare delle reti metalliche – alle svariate tipologie di parete cieca per recinzione, come la tipologia che prevede lastre spessore cm. 5 complete dei relativi pilastri per recinzioni leggere di altezza fino a 3,5 metri, o le ben più robuste pareti autostabili di altezza variabile da cm. 100 a cm. 500, aventi tutti i vantaggi di robustezza dei muri realizzati in cemento armato senza averne le difficoltà (tempi e rischi di esecuzione, onerose progettazioni strutturali, tempi e costi per autorizzazioni edilizie).

Hai ancora qualche dubbio? Forse perchè non hai ancora visto i lavori che abbiamo già realizzato.
Mai stato così sicuro! Con le nostre soluzioni anche la costruzione più fragile è immune da qualsiasi cedimento!

Ricorda, te lo avevamo detto, “ogni impedimento è giovamento”.

Se la tua costruzione dovesse risultare come la Torre di Pisa, per quanto bella possa essere, nessuno forse sarà disposto a pagare il prezzo del biglietto per visitarla …  e forse … forse … il gioco non varrà la candela.

Non esitare a contattarci per ricevere una “dritta” utile. 

Continua a seguirci.

Tommaso Verazzo s.r.l.We Carry Out Your Project.

©Contenuti Riservati

DivisioneWeb

La sipli Web nasce nel 2016 dall'idea di Emanuele Cefalo CEO & founder della Sipli Group

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *